Comitato Genitori

Un’idea, una proposta, un fatto!

Un interrogativo, sempre lo stesso, era quello che ogni anno durante le verifiche e le riunioni dei catechisti emergeva spontaneamente, al quale abbiamo tentato più volte di dare una risposta mettendo sul tavolo idee che potessero trasformarsi in proposte concrete.

Pensavamo a come poter fare, a quali strumenti ricorrere per poter realizzare nella nostra parrocchia un catechismo veramente vivo che coinvolgesse in modo diverso ma unitamente ragazzi e famiglie

L’anno scorso è stato proposto ai genitori dei ragazzi del 1° anno di Comunione di fare un’incontro mensile, ogni prima domenica del mese, incontro della durata di un’ora al termine della Santa Messa, con l’intento di raggiungere un duplice obiettivo: il primo era quello difar entrare in relazione persone che magari si vedevano di sfuggita e che non avevano quindi l’opportunità di conoscersi meglio, il secondo, quello di fermarsi per un attimo a riflettere e confrontarsi su alcune tematiche che venivano proposte loro. Più avanti abbiamo allargato la partecipazione a questa iniziativa a tutte le famiglie dei ragazzi iscritti ai vari anni di catechismo ed abbiamo inserito all’interno di questi incontri alcuni momenti di animazione .

Sulla scia di questa esperienza, senza dubbio positiva, per migliorare e rafforzare quello che vuole essere un invito ad una partecipazione sempre più attiva, la proposta rivolta quest’anno alle famiglie dei ragazzi sarà “Una domenica così”. Si tratta di trascorrere 3 domeniche tutti insieme, per poter esprimere meglio quella condivisione che tanto auguriamo possa esserci.

La novità principale sta nel fatto che ad organizzare queste giornate sarà proprio un gruppo di genitori che avendo accolto con entusiasmo il nostro invito, non hanno esitato a mettersi in gioco e a rendersi disponibili. Nasce così il 1° Comitato Genitori della nostra parrocchia. A loro tutta la nostra gratitudine!!! Siamo convinti che abbiano colto la necessità di uno sforzo comune per radicare oggi quel tessuto che ramificando permetta domani di vivere in una dimensione dentro la quale emergano i valori che tutti noi abbiamo nel cuore. Che bello, solo il pensiero che ci sia questo progetto ci riempie il cuore di gioia, ci proietta in avanti e ci fa cogliere un aspetto profondo del nostro essere cristiani: poter vivere in modo più pieno il nostro essere chiesa. Un grande in bocca al lupo al Comitato Genitori da tutta la comunità.

PER QUEST’ANNO 2018-2019 L’ATTIVITA’ E’ SOSPESA