Vita di parrocchia

CALENDARIO MENSA DELLA DOMENICA

Ottobre 2017 – Giugno 2018

Di seguito viene elencata la Turnazione del Servizio Mensa, i responsabili di ogni turno, con qualche giorno di anticipo prendano contatto con il Parroco per stabilirne i dettagli tecnici.

 

OTTOBRE 2017

8       CARITAS
15     AZIONE CATTOLICA
22     CATECHISTI (CARMINE – TERESA)
29     CORALE LAURETANA

NOVEMBRE

5     CIELI AZZURRI
12     OFS
19    BUON SAMARITANO
26     UNA DOMENICA COSI – NIENTE MENSA

DICEMBRE

3     Gruppo Fraternità Cristiana (resp. Cristina Bernardini 3392375304)
10   ROTARY CLUB
17    GRUPPO Volontari Casa Calda (referenti Antonello e Rita)

GENNAIO 2018

7     GRUPPO VOLONTARIE S.ANNA (ref. Anna 3880654626)
14    CLASSE CATECHISMO ELENA – SIMONETTA – MARIA
21     UNA DOMENICA COSI – NIENTE MENSA
28    GRUPPO MARTE

FEBBRAIO

4       PARROCCHIA CRISTO RE (rif. Don Domenico 0774/424245)
11     GRUPPO CATECHISMO CARMINE E TERESA
18    CENTRO ESTIVO “UNA SETTIMANA DA DIO” (Rif. DI NOI cell. 3397805186)
25     CORALE LAURETANA

MARZO

4       GRUPPO “VOLONTARIO PER TE” (rif. MASUCCI 3388953826)
11      SCOUT GUIDONIA 1
18     GRUPPO COMPARI CARITAS (ref. Franco 3270962275)
25     CLASSE CATECHISMO GIULIANA

APRILE

 1      PASQUA = NIENTE MENSA
 8     UNA DOMENICA COSI – NIENTE MENSA
15     CORO ARMONIA
22     MARTE
29     CORO ORE 10

MAGGIO

 6       OFS
13      GRUPPO ASSOCIAZIONE  LAURETANA  (ref. Marco Vitale 3663498172)
20     Gruppo Fraternità Cristiana (resp. Cristina Bernardini 3392375304)
27     MASCI II (Rif. ELIDE 3393202244)

GIUGNO

 3      GRUPPO Volontari Casa Calda (referenti Antonello e Rita)
10     GRUPPO ANDREA DI NOI + CALCETTO
17     VOLONTARI 1 (Egle e Giacomo Mazzuca, Pasquina e Stefano Vignoli, Simona Corsetti)
24     COMITATO GENITORI

Note

  1. Ogni gruppo deve osservare il Regolamento esposto in Cucina.

  2. In caso di cambio di giorno, accordarsi con altri gruppi senza passare per il Parroco.

  3. Segnalare sul foglio il cambiamento.

  4. Per la spesa ognuno si organizza autonomamente e poi verrà rimborsato dalla cassa dei Poveri.

  5. Nell’ottica di mensa “Francescana” incentrata sull’accoglienza ed essenzialità del servizio, anche il menù deve rispettarne la spiritualità, proponendo comunque un buon pasto e possibilmente utilizzando ciò che la parrocchia ha disponibile (Caritas, donazioni ecc..) . 

 Il parroco